language toolkit

Language Toolkit

Il Progetto Language Toolkit per studenti

Language Toolkit è un’iniziativa congiunta del Dipartimento di Interpretazione e Traduzione di Forlì (Università di Bologna) e della Camera di Commercio della Romagna. Lanciata nell’Anno Accademico 2013/2014, ha l’obiettivo di promuovere l’uso delle lingue straniere per l’internazionalizzazione delle PMI nella provincia di Forlì-Cesena e Rimini.

In particolare, promuove e supporta l’internazionalizzazione delle PMI locali fornendo loro servizi linguistici e competenze di alto livello (sotto forma di tirocini di 300 ore di studenti della laurea magistrale), e allo stesso tempo apre nuove opportunità ai giovani laureati, che hanno la possibilità di entrare a contatto con il mondo del lavoro.

Come fare domanda (per studenti)

Prima di tutto, mettetevi in contatto con noi e manifestate il vostro interesse (i contatti sono in fondo alla pagina). Successivamente, verrete assegnati ad una delle aziende/argomenti di ricerca disponibili in base a :

  • esigenze specifiche dell’azienda
  • vostre competenze e interessi

Le attività includono la traduzione di materiale tecnico e promozionale, la localizzazione di siti web e la formazione sull’utilizzo di tecnologie per la gestione terminologica e la traduzione assistita.

Come fare domanda (per aziende)

Se lavorate in un’azienda, consultate la pagina dedicata per ulteriori dettagli.

In caso di ulteriori dubbi o domande, non esitate a contattarci!

Claudia Lecci: claudia.lecci2@unibo.it
Danio Maldussi: danio.maldussi@unibo.it

Storie di collaborazioni passate

Alcuni studenti che hanno partecipato al progetto in passato

Chiara-Micucci

Chiara Micucci

La partecipazione al progetto Language Toolkit ha rappresentato il coronamento del percorso intrapreso durante il Corso di laurea magistrale in Specialized Translation, con la possibilità di contribuire all’internazionalizzazione di un’importante azienda italiana del settore energetico tramite la traduzione in inglese della sintesi del Bilancio di sostenibilità relativo all’esercizio 2019. È stata una preziosa occasione per approfondire il tema della Responsabilità Sociale d’Impresa in ogni suo aspetto, non solo dal punto di vista linguistico. Alla soddisfazione personale per aver concluso con successo questo percorso, si è aggiunto il riconoscimento della Camera di commercio che mi ha assegnato una delle borse di studio messe a disposizione per le migliori tesi realizzate nell’ambito di questo progetto.